cover-image

Con oltre 660 milioni di utenti, LinkedIn è rapidamente cresciuto fino a diventare il social media numero uno per le aziende. Se l'enorme volume di professionisti aziendali raccolti tutti nello stesso luogo non è sufficiente a convincerti dell'importanza di LinkedIn, abbiamo scritto per te 5 motivi in più per utilizzare LinkedIn nella tua strategia di marketing B2B.

Continua a leggere, ti faremo ricredere sull'efficacia di questo strumento!

5 Motivi per integrare LinkedIn nella tua strategia di marketing B2B

Su LinkedIn, i marketer B2B come te possono trovare il loro prossimo partner commerciale, presentare la loro azienda a potenziali clienti e attrarre talenti famosi convincendoli a entrare a far parte delle loro aziende come collaboratori.

Vuoi metterti in risalto davanti a più responsabili delle risorse umane? Ce ne sono oltre 46 milioni su LinkedIn.

Hai bisogno di presentare la tua azienda e impressionare qualcuno? Sono presenti anche oltre 10 milioni di dirigenti.

Dai professionisti entry-level agli influencer, ai decisori esperti, tutti i professionisti a cui vorresti rivolgerti sono su LinkedIn.

Questo è il motivo per cui LinkedIn è un canale fondamentale nel tuo Lead Funnel Framework B2B. Dopo la fase di pianificazione, quando si determinano i propri obiettivi, pubblico, USP e argomenti, avviene la fase di attivazione del pubblico. Durante questa seconda fase, l'obiettivo è coinvolgere i potenziali clienti laddove trascorrono la maggior parte del tempo online. Nel mondo B2B, il luogo più rilevante in cui gli acquirenti trascorrono il loro tempo è LinkedIn.

LinkedIn è uno strumento fondamentale se vuoi aiutare il tuo potenziale acquirente a restringere le sue opzioni di scelta mentre è ancora nel percorso di acquisto. Molti dei tuoi potenziali clienti stanno esaminando ed escludendo le opzioni da soli prima di concludere gli acquisti.

In effetti, il 70% del viaggio dell'acquirente è completo prima ancora che un venditore venga contattato. Non vuoi essere fuori gioco perché la tua azienda non faceva parte della conversazione. Se finirai nella lista dei preferiti del tuo potenziale cliente, è più importante che mai fornire contenuti che li aiutino a valutare le loro opzioni.

Se implementato correttamente, LinkedIn può diventare il tuo canale di maggior successo per il marketing digitale B2B.

Motivo #1 - Contesto

Quando utilizzi LinkedIn per il marketing B2B, hai il vantaggio del contesto.

A differenza delle piattaforme social come Facebook e Instagram, in cui lo scopo principale di un utente è quello di vedere le foto del nipote più recente o scoprire cosa sta facendo quel compagno di classe casuale delle superiori, gli utenti si affollano su LinkedIn per arricchire le loro vite come professionisti del business.

Gli utenti di LinkedIn potrebbero cercare una soluzione per la gestione del tempo per la loro azienda o un software di formazione per i propri dipendenti, e guarda: eccoti.

Quando fai pubblicità su LinkedIn, i tuoi annunci vengono visualizzati in un feed di notizie pieno di notizie del settore, consigli di esperti, formazione professionale e suggerimenti e approfondimenti e consigli dei colleghi. Il tuo blog di aggiornamento normativo del settore si sente a casa tra le discussioni su come agire sul posto di lavoro e la prossima grande conferenza del settore.

Il tuo annuncio su LinkedIn sarà probabilmente accolto meglio del tuo annuncio su Facebook in questo contesto.

Quando il tuo annuncio LeadGen (ci arriveremo più avanti) viene mostrato su LinkedIn, viene mostrato a persone che vogliono migliorare il loro settore. Quando viene mostrato su Facebook, si trova di fronte a qualcuno che vuole vedere foto carine di cani.

Potrebbe essere la stessa persona, ma pensaci, quando è più probabile che compili un modulo per leggere un white paper o un caso di studio correlato al lavoro, sebbene prezioso? Quando sei in modalità relax? O quando sei in modalità lavoro?

Ecco perché amiamo LinkedIn per il marketing B2B. Su LinkedIn, quel primo tocco o tocco continuo si verifica in un luogo in cui il tuo cliente è già nella mentalità aziendale.

Motivo #2 - Targeting preciso

La maggior parte dei dati che LinkedIn utilizza per il targeting degli annunci proviene direttamente dai suoi utenti. Se utilizzati nel modo giusto, questi dati precisi, fruibili, in tempo reale e in prima persona porteranno la tua azienda di fronte al tuo pubblico più prezioso.

Le opzioni di targeting di LinkedIn sono virtualmente illimitate e lo stesso vale per le strategie di targeting.

Prima di ogni campagna, valutiamo attentamente quali parametri di targeting raggiungeranno più efficacemente il nostro pubblico. Ad esempio, l'utilizzo di più titoli di lavoro IT può raggiungere persone con quei titoli di lavoro, ma potrebbe non raggiungere qualcuno in IT con un titolo di lavoro oscuro o qualcuno che svolge funzioni IT con un titolo di lavoro non correlato. Un modo per risolvere questo problema è utilizzare il parametro funzione invece dei titoli di lavoro; un altro è usare le abilità. Ma come fai a sapere qual è il migliore?

Con i test strategici, puoi determinare quali segmenti di pubblico e combinazioni di parametri di targeting generano il maggior numero di risultati. Crea semplicemente due campagne con la stessa creatività, copywriting e budget. Quindi assegna a ciascuna campagna un pubblico diverso.

Modifica continuamente il pubblico per raggiungere prestazioni ottimali.

Motivo #3 - Usa in modo efficace i tuoi dati

Sai già chi vuoi raggiungere?

Carica semplicemente un elenco di e-mail e LinkedIn abbinerà quelle e-mail ai suoi profili utente. Se il tuo elenco corrisponde con successo a 300 o più profili, il risultato finale sarà un pubblico corrispondente che puoi utilizzare in qualsiasi campagna su LinkedIn.

Un altro modo unico per sfruttare i potenti strumenti di targeting di LinkedIn è il targeting dell'account. Particolarmente utile per il marketing basato su account, un elenco caricato di nomi di società ti consentirà di commercializzare facilmente aziende specifiche. LinkedIn troverà corrispondenze tra i quasi 30 milioni di pagine aziendali di LinkedIn. Per aumentare il tasso di corrispondenza, abbina un URL della home page a ciascun nome di azienda.

LinkedIn ha anche introdotto recentemente i segmenti di pubblico simili. Se desideri raggiungere persone simili ai clienti esistenti, carica l'elenco dei clienti e crea un pubblico simile.

Suggerimento professionale: i segmenti di pubblico corrispondenti, i segmenti di pubblico degli account e i segmenti di pubblico simili possono essere utilizzati come eccezioni, se soddisfano la soglia di corrispondenza di LinkedIn. Questo è un ottimo modo per escludere concorrenti o clienti esistenti dalle tue campagne.

Infine, aggiungendo LinkedIn Insight Tag al tuo sito web, sbloccherai la possibilità di reindirizzare i visitatori del tuo sito web con contenuti pertinenti. Una volta che la copertura dell'annuncio supera la soglia di LinkedIn, LinkedIn Insight Tag fornirà anche la possibilità di visualizzare dati sull'audience specifici e utilizzabili, inclusi i titoli di lavoro più coinvolti o le funzioni che hanno prodotto il maggior numero di clic.

Motivo #4 - Lo strumento giusto al momento giusto

Poiché diventa sempre più difficile raggiungere le persone in modo organico sulle piattaforme social, la pubblicità digitale è il modo migliore per raggiungere molti potenziali clienti. La piattaforma pubblicitaria di LinkedIn fornisce tutto ciò di cui un operatore di marketing ha bisogno per assicurarsi che i suoi annunci raggiungano le persone giuste con una spesa pubblicitaria efficace.

Oltre alla miriade di opzioni di targeting offerte da LinkedIn, sono disponibili più prodotti pubblicitari. Abbiamo visto ottimi risultati con tutti loro, ad eccezione degli annunci di testo, ma anche gli annunci di testo possono avere successo se inseriti nel giusto contesto.

Obiettivi dell'annuncio

LinkedIn offre vari obiettivi pubblicitari e ne introduce regolarmente di più. I nostri preferiti sono la generazione di contatti e le visite al sito web, ma li abbiamo elencati tutti di seguito.

  • Consapevolezza del marchio - in arrivo
  • Visite al sito web
  • Fidanzamento
  • Visualizzazioni video
  • Lead Generation
  • Conversioni del sito web - presto in arrivo
  • Candidati di lavoro - prossimamente

Motivo #5 - Sfrutta i tuoi collaboratori

Come per qualsiasi altra cosa nel mondo degli affari, i tuoi dipendenti sono la tua più grande risorsa, se dai loro gli strumenti di cui hanno bisogno per prosperare. Lo stesso potenziale per i tuoi dipendenti è presente su LinkedIn.

Con profili adeguatamente ottimizzati, i tuoi dipendenti possono diventare la tua più grande risorsa e portavoce per la tua azienda. I profili ottimizzati, sia quelli della tua azienda che dei dipendenti, forniscono una spinta alla visibilità dei risultati di ricerca sia all'interno della piattaforma LinkedIn che sul web.

Google non lascia LinkedIn fuori dal divertimento della scansione della pagina. Google eseguirà la scansione dei profili dei tuoi dipendenti e della tua azienda. Quindi utilizza i tuoi profili e aggiornali frequentemente per sottolineare ciò che è importante. L'iniziativa più cruciale di un mese potrebbe non essere la stessa il mese successivo, quindi assicurati che i riepiloghi del profilo e i titoli riflettano ciò che è più importante ora, non tre mesi fa.

Un altro modo per ottenere il massimo da LinkedIn è l'amplificazione dei dipendenti.

Quando un dipendente condivide uno dei tuoi post LinkedIn, la tua portata organica verrà amplificata. Proprio come Facebook, i post della pagina aziendale organici o non a pagamento vengono visualizzati raramente nel feed di notizie dell'utente medio. Tuttavia, non appena qualcuno condivide il tuo post, verrà visualizzato in molti più feed.

Quindi non lasciare che la tua più grande risorsa potenziale vada sprecata. Incoraggia i tuoi dipendenti a condividere e interagire attivamente con i tuoi contenuti o a collaborare con un'agenzia per creare un programma di amplificazione dei dipendenti che venga eseguito con uno sforzo interno minimo o nullo.

Possiamo aiutarti?

Ti abbiamo convinto? Vuoi iniziare a utilizzare LinkedIn per il marketing B2B ma hai bisogno di aiuto?

Se hai domande o bisogno di maggiori informazioni contattaci invia una mail seguici sui social invia segnali di fumo


Ti è piaciuto l' articolo? Condividi ❤️